Pesoforma funziona? Opinioni, la mia esperienza e la mia alimentazione.

Pesoforma funziona?

Opinioni, la mia esperienza e la mia alimentazione.

Aprile 2017 ed un’infinità di domande: ma per la prova costume ? Tu che alimentazione hai prima dell’estate? Racconti step by step di vita quotidiana. Sona una freelance (viaggiatrice), e questo, oltre a tante altre incertezze di altra natura, comporta anche una diversa organizzazione in termini di alimentazione e suddivisione della giornata. Il mio tempo non è scandito sempre dagli stessi appuntamenti ed orari, non sono sempre nello stesso posto e non ho sempre la possibilità di fermarmi ed organizzarmi per ogni pasto della giornata. So che per molte di voi la situazione è piuttosto simile anche per chi è in ufficio ed ha difficoltà a fare un vero pranzo o per chi è all’università ed ha spesso lo stesso problema, sia per lo spuntino a metà mattinata, sia per il pranzo come a volte, capitava anche a me quando ero all’università, anche a cena, quando assaggiavo una cosa al volo e poi uscivo.

Vi racconto un po’ delle mie abitudini (al momento – prima della prova costume) in fatto di alimentazione ed attività fisica. Non sono un’esperta e quindi leggete e valutate la mia esperienza, ma poi chiedete sempre un consiglio adatto e personalizzato per le vostre esigenze.

pesoforma funziona

Diario di una giornata tipo prima della prova costume.

La mia giornata non inizia mai prestissimo, è una delle cose che amo di più del mio lavoro autogestito, la sveglia è sempre puntata non prima delle 9 e la mia colazione è quasi sempre un mix fra biscotti (oppure yogurt) oppure della frutta. Tutta la mattinata solitamente è dedicata ad un momento molto sedentario al pc, rispondo alle mail, ai vostri messaggi, preparo le bozze per i prossimi articoli, organizzo le pubblicazioni su instagram, facebook, twitter e per quanto riguarda il cibo ho alternato periodi in cui assaggiavo a random ciò che avevo in casa, altri periodi in cui non mangiavo nulla fino all’ora di pranzo (ed è sbagliato!) e al momento la mia pausa spuntino si alterna fra una barretta snack PesoForma (ai cereali, mirtilli rossi e cioccolato). Queste barrette possono essere usate come snack al mattino o al pomeriggio (1 barretta) oppure in sostituzione del pasto, in questo caso mangiando due barrette. Personalmente il pasto che organizzo più facilmente, a casa, nei periodi in cui non sono in viaggio è il pranzo: un piatto di pasta ed un frutto e poi torno operativa al pc.

pesoforma funziona

Solitamente il pomeriggio è il momento della giornata in cui sono in giro per la città fra appuntamenti, eventuali press day, quasi sempre fino alla sera, quando, molto spesso, partecipo agli eventi. Fra un momento in metropolitana, un appuntamento ed un altro solitamente ho sempre con me in borsa qualche biscotto come spuntino pomeridiano e, sopratutto quando non rientro a casa per la cena, opto per i cracker al sesamo o per i biscotti al cioccolato come pasto sostitutivo per la cena (2 pacchettini o 2 biscotti), abbinati, quando riesco, ad un frutto. Vi lascio a questo link un po’ di informazioni sui pasti sostitutivi Pesoforma e qui iprodotti nature, fra cui i miei cracker al sesamo.

pesoforma funziona

Solitamente nei periodi in cui sono di corsa mi organizzo in questo modo considerando che i miei momenti di relax, quando non sono in viaggio, sono nel weekend in cui mi concedo dolci, pizza e gelati, un’altra cosa che cerco di rispettare sempre è: bere tanto e ammetto che, dimenticandolo spesso, ho addirittura scaricato un’app che mi ricorda (in base al peso, altezza etc.) la quantità giusta di acqua da distribuire durante la giornata, solo così ho imparato a bere 1,5 litri al giorno (che per me è già tantissimo!) e che durante la giornata fa davvero la differenza.

A tutto ciò abbino un leggerissimo allenamento, una scheda da fare a casa che ha la durata di circa 20 minuti di esercizi per gambe, glutei ed addominali che faccio (o almeno provo a fare!) a giorni alterni. Ecco svelati tutti, e dico tutti i miei segreti per essere in forma!

Riassumendo

Colazione: Un frutto oppure Yogurt + biscotti

Spuntino: Una barretta cereali mirtilli rossi

Pranzo: un piatto di pasta + un frutto

Spuntino: una barretta cereali mirtilli rossi

Cena: 2 pacchetti di cracker al Sesamo Pesoforma o 2 biscotti cioccolato e nocciola + un frutto (quando non ho tempo di organizzare un piatto completo) in alternativa opto per la carne ed un contorno

(Non vi nego che spesso spizzico qualcosa fuori dai pasti!)

Non vi dimenticate di bere tanta acqua, almeno 1,5 o 2 litri di acqua al giorno e di aggiungere attività fisica. Ne approfitto per darvi anche qualche informazione sui prodotti Pesoforma in ogni caso sul sito PesoForma troverete tutte le informazioni necessarie, precedendo già quelle che saranno le vostre domande (o almeno immagino) e qualora ne aveste altre non esitate a scrivermi. Le barrette sostitutive non sono un concentrato chimico, né hanno al loro interno qualche magico ingrediente che aiuti il dimagrimento, sono semplicemente l’unione di ingredienti naturali come cereali, soia, proteine che apportano in modo equilibrato all’organismo ciò di cui ha bisogno anche nei momenti in cui siete a dieta e non avete tempo per organizzare un pasto completo. Ricordate comunque che per la vostra dieta l’apporto calorico quotidiano deve essere sempre intorno alle 1200 calorie.

Share This Story

BEAUTY, BODY, EAT&DRINK

You May Also Like