Sopracciglia tatuate Vs Sopracciglia microblading: le sopracciglia perfette

Sopracciglia tatuate VS Sopracciglia microblading

le sopracciglia perfette

Cominciamo dall’inizio. Ho sempre avuto un brutto rapporto con le mie sopracciglia, personalmente credo che abbiano una grande percentuale d’incisione sull’equilibrio del viso, le mie erano poche, chiarissime e con tanti ‘spazi vuoti’. Tutte le volte che mi avete vista in foto io avevo sempre la matita. Ecco perchè, nel tempo ho iniziato a pensare al tatuaggio, anche se, come tante mi lasciava perplessa. Sarà troppo invasivo? Il risultato finale sarà troppo artificiale? Mi piacerò? E se poi durano per sempre e non mi piacciono? Ecco. Prima di decidere, scegliere, farlo e soprattutto prima di raccontare, mi sono informata, tanto, ma soprattutto, ho sperimentato su di me grazie alla Maison della Bellezza Beauty.

Procediamo con ordine. Dimenticate la classica definizione di sopracciglia tatuate, perché sì, sono tatuate, ma se andate in un centro di fiducia state pur certe che il risultato sarà naturale, ma soprattutto in armonia con il vostro viso.

Vediamo, insieme, step by step, tutti i passaggi, in più vi racconterò anche della mia esperienza, mostrandovi il mio personale prima e dopo.

Prima di tatuare le sopracciglia

La domanda che mi è stata rivolta tante volte è: ma le scelgo io? Le sceglie chi le tatua? E se non mi piacciono? E se le volevo diverse. Prima di tatuarle posso già sapere l’effetto finale che avrò? Prima di sottoporvi a qualsiasi trattamento potete decidere di sottoporvi al Progetto sopracciglia che consiste nella misurazione delle sopracciglia rispetto al viso con dei misuratori centimetrati, scegliendo la forma più adatta ed armonica al vostro volto.  Nel mio caso ha superato le mie aspettative, se avessi scelto io, in base a come normalmente la disegnavo con la matita, non mi sarebbe piaciuta quanto l’effetto del risultato finale. Il Progetto sopracciglia si può fare in tre momenti diversi e con obiettivi diversi

  • Se volete semplicemente definire la forma delle vostre sopracciglia, anche se non avete intenzione di tatuarle o di fare altro, potreste pensare di sottoporvi ad uno studio del vostro viso che le riproporziona in base ai vostri tratti.
  • Prima di un eventuale trattamento semipermanente, così che vi dia già una percezione del risultato finale, prima di decidere, poiché non è in alcun modo vincolante
  • Direttamente il giorno della seduta per il tatuaggio delle sopracciglia, così che lo studio e la misurazione sia solo preliminare alla seduta.

Il Progetto sopracciglia ha una durata di circa 40 minuti e comprende un check up, una misurazione, una colorazione all’henné, un’epilazione ed ha una durata di circa 3 settimane ed un costo di 45 euro (che è già compreso nel caso in cui lo facciate direttamente il giorno della seduta). Il trattamento non è invasivo.

La mia prima progettazione a Novembre 2016, continuate a leggere per vedere anche il mio risultato prima e dopo.

Tatuaggio sopracciglia: quale?

Quando parliamo di tatuaggio alle sopracciglia, quindi, di cosa parliamo? Cosa succede, qual è il risultato? Come funziona? Quanto fa male e quanto costa? Sono stata invasa da tutte queste domande quando, sulle mie instagram stories, vi ho raccontato la mia esperienza live.

Riassunto brevemente, in primis, e poi approfondito. Se vi sottoponete per la prima volta al trattamento dovete prevedere:

  • Una prima seduta di circa 3 ore (che comprende il Progetto sopracciglia)
  • Una seconda seduta dopo 1/2 mesi per confermare il lavoro (il colore può scaricare anche del 50%)
  • Una terza seduta dopo 6/8 mesi (considerato come primo vero ritocco)
  • Una seduta una volta all’anno per riprendere il disegno che con il tempo si riassorbe

La prima seduta.

La prima seduta è quella in cui si definiscono le sopracciglia con il Progetto, si fa uno studio delle sopracciglia, si sceglie la colorazione in base all’incarnato, ai capelli e al colore degli occhi. Una volta che farete l’applicazione potrete scegliere fra Microblading effetto pelo, oppure effetto matita. Se non avete dei particolari spazi vuoti potrete optare direttamente per l’effetto pelo, in caso contrario potreste optare prima per un effetto matita riempitivo e poi successivamente l’effetto pelo, oppure un mix fra effetto pelo ed effetto matita.

Ecco la mia prima seduta a novembre 2016, il prima è assolutamente la mia sopracciglia al naturale (triste vero?) dopo la progettazione abbiamo optato per un tatuaggio effetto matita per riempire tutti gli spazi vuoti e dare una reale definizione. Considerate che l’effetto che avrete appena terminata la seduta sarà molto intenso, ma con il tempo, nel giro di una 10 di giorni l’effetto sarà completamente naturale.

La seconda seduta

La seconda seduta avviene dopo 1/2 mesi e come anticipato serve a confermare il lavoro, se avrete fatto un effetto matita, durante la settimana successiva al trattamento il 50% del colore andrà via letteralmente, sgretolandosi come piccole crosticine. Non temete, è tutto normale. (Io ero preoccupatissima, quindi mandavo foto e chiedevo informazioni per essere certa di non aver sbagliato qualche passaggio).

Tutto normale. Fra i 5 ed i 10 giorni, durante la cicatrizzazione, per un paio di giorni avrete la sensazione che le sopracciglia perdano ‘qualche pezzo’, è tutto normale ed il risultato successivo sarà molto più naturale.

Gennaio 2017, ecco il risultato della mia seconda applicazione. L’effetto che abbiamo scelto è stato, ancora una volta l’effetto matita, quindi un effetto pieno.

La terza applicazione.

Agosto/Settembre 2017 per la mia terza seduta abbiamo optato per un mix di effetto pelo nella parte iniziale ed effetto matita nella coda delle sopracciglia. Questo è il risultato subito dopo la seduta, prima che ci sia il momento della cicatrizzazione e l’effetto naturale successivo.

Un selfie a caso per mostrarvi le sopracciglia dopo qualche settimana, completamente senza trucco. (vi ricordate le mie iniziali sopracciglia vero?)

Quali sono i segreti per avere il risultato migliore?

  • Per i 5/10 giorni successivi alla seduta, nel momento della cicatrizzazione, applicare una crema idratante adatta alla riparazione del tessuto. Sono i giorni in cui potrete avvertire che le sopracciglia ‘tirino’ oppure perderete dei pezzetti di colore. Sarà comunque l’operatore a consigliarvi la crema più adatta.
  • E’ consigliato esporsi al sole, andare al mare e/o piscina, in sauna dopo i giorni della cicatrizzazione ed applicare comunque sempre una crema protettiva sulle sopracciglia quando ci si espone al sole.
  • Non utilizzate la vostra tradizionale crema idratante viso anche sulle sopracciglia
  • Applicate, di tanto in tanto, dell’olio di ricino

F.A.Q Rispondo a tutte le domande, perplessità e vi do qualche informazione in più.

  • Il tatuaggio nel tempo si riassorbe, quindi, qualora in futuro non voleste più averlo, basterà attendere ed il tatuaggio diventerà sempre più chiaro fino a scomparire, negli anni.
  • Fa male? La soglia del dolore è molto soggettiva. Il consiglio potrebbe essere quello di applicare una crema anestetizzante prima del trattamento. L’effetto pelo è più ‘fastidioso’ dell’effetto matita, ma è comunque un dolore sopportabilissimo.
  • Quanto costa? La prima seduta (comprensiva di progettazione) va dai 400 ai 500 euro e può anche essere rateizzato, ogni ritocco successivo di due ore ha un costo di 200 euro.
  • Il trattamento è completamente manuale.

Curiosità. Ogni volta che mi è capitato di parlare di tatuaggio alle sopracciglia ci sono state anche tante domande sul trucco semipermanente, se io lo avessi mai provato, se potevo dare qualche idea e suggerimento, se potevo informarvi e darvi qualche info utile.

Labbra. Per le labbra viene consigliato il trattamento con il dermografo e non una tecnica manuale, soprattutto perché, essendo un punto molto delicato, la percezione del fastidio è più alta e una tecnica non manuale sarà sicuramente più veloce. Il trattamento è sconsigliato alle giovanissime (parliamo dei 18-22 anni). Il risultato è un effetto naturale (dimenticate l’effetto definito di una matita contorno labbra). Il trattamento risolve i problemi di asimmetria ed è consigliato in tonalità naturali.

Il tutto si svolge in un appuntamento di 3 ore, ed un secondo appuntamento dopo due mesi, successivamente il ritocco dopo un anno. Il costo è di 500 euro alla prima seduta e di 200 euro ai successivi ritocchi.

Occhi. Il consiglio per gli occhi è quello di un infracigliare, che non è esattamente un eyeliner ma è un riempimento fra le ciglia, che può essere fatto alla rima inferiore o superiore. Dopo la prima seduta c’è una seconda seduta dopo tre mesi e poi una successiva dopo più di un anno. Il costo è di 200 euro alla prima applicazione e 100 euro ad ogni ritocco.

You May Also Like

  • Violettina

    interessante, bell’effetto 🙂