Marais, Parigi: i negozi per lo shopping

Marais, Parigi: i negozi per lo shopping

Parigi è la destinazione perfetta per un viaggio in autunno, ed anche per molti altri momenti dell’anno, come si dice spesso, Parigi, è sempre una buona idea. Se siete già stati a Parigi, se avete visitato già tutte le attrazioni principali, se avete fotografato la Tour Eiffel, avete passeggiato ammirando le opere del Louvre ed avete trascorso una serata sulla Senna, quello che vi resta da fare è assaporare gli altri quartieri di Parigi. Un’idea, fra tante, potrebbe essere un weekend di puro shopping a Parigi. In questo caso, fra i miei quartieri preferiti non manca di certo Marais (a proposito, sul magazine di Expedia troverete un itinerario in 10 tappe imperdibili di uno dei quartieri più trendy della capitale francese). Io ne approfitto invece, per segnalarvi 5 indirizzi per lo shopping vintage, ma anche indirizzi dove boutique di giovani stilisti si mixano e si confondono a pasticcerie e ristoranti della tradizione ebraica.

Shopping vintage a Marais

  1. Little Box, 77 Boulevard Beaumarchais, dove troverete marche come Gucci ed Hermes, a prezzi moderati.
  2. Adom, Rue de la Roquette 35 36, fra jeans, giacche di pelle, Dr. Marteens
  3. Tilt Vintage, (8 Rue de Rivoli) dai 10 euro in su
  4. Free’p’star, dai 5 euro in su
  5. Vintage Desir, fra i più famosi vintage di Parigi

Marais è un quartiere di Parigi, sulla riva destra della Senna, oggi è uno dei quartieri più trendy e bohème di Parigi che mixa insieme moda ma anche arte, ma è anche il quartiere dove ci sono varie gallerie d’arte contemporanea. In più, essendo il quartiere che ospita la più consistente comunità ebraica, si possono gustare i Falafel più buoni di tutta Parigi. Le Marais è un vero e proprio luogo di incontro di cultura, moda, storia e arte.

Shopping a Marais

  1. Merci, 111 Boulevard Beaumarchais

Sempre nel cuore del Marais, un concept store di cui mi sono innamorata e di cui, cambia sempre l’allestimento ed il tema. Ciò che potete trovare ha limite solo nella vostra immaginazione, dall’abbigliamento all’arredamento ai dettagli di design agli accessori per la casa, ma soprattutto, il mio angolo preferito è un café – libreria dove perdersi, sedersi a gustare una bevanda ed osservare l’esterno, dalle grandi vetrate.

  1. Fleux

Per ammirare le ultime creazioni di lampadari, di spulciare tra accessori, tappeti, decorazioni e candele, Fleux, in questo senso, è un’istituzione.

Non importa quante volte tu sia stato già nello stesso posto, i tuoi occhi colgono le cose in modo diverso. Ecco perché, nonostante sia stata tante volte a Parigi mi sembra di scoprirla sempre con occhi diversi, ma soprattutto riscopro sempre angoli nuovi. E per una passeggiata più ‘tradizionale’ immaginatevi una passeggiata nel Louvre, tra pittura e scultura, le passeggiate in immense sale e scalinate di marmo bianco. Se poi un tuffo nell’arte non fosse bastato, il momento in cui davvero realizzate di essere a Parigi è ammirerete la Tour Eiffel. Paris est toujours une bonne idée. Sì, lo è, è sempre una buona idea. Che si tratti di un viaggio improvvisato, di quelli con un bagaglio a mano, piccolo e pieno solo di sogni, oppure dello stile parigino e della moda, che si parli del mondo in cui si indossa un basco francese, Parigi è sempre una buona idea.

Share This Story

TRAVEL

You May Also Like