Vestiti a righe: ecco il mio

Buongiorno e buon mercoledì, è ricominciata proprio ieri la mia vita da studentessa universitaria ed ho ripreso gli studi nella mia cameretta romana. Colazione a base di gocciole al cioccolato e sono pronta per affrontare una nuova giornata, a righe. Probabilmente lo sapete, non ne vado pazza, ma a piccole dosi sto sperimentando outfit indossandole, ho preso coraggio e come vi avevo anticipato, mi sono lanciata su un total look. I consigli da seguire normalmente per un total look sono quelli di optar per delle righe verticali, sottili, e possibilmente in versione bianco e nero per un effetto optical. Ovviamente il total look non è fra i più consigliati, ma il suggerimento sarebbe sempre quello di indossare dei look spezzati, una camicia, un pantalone o una gonna abbinato ad un capo tinta unita, fra tutti, il pantalone è il più difficile da indossare poiché rende le gambe più grandi, in ogni caso potrebbero comunque risultare come un aiuto per alcuni difetti se indossate bene, righe molto sottili e verticali per un fisico formoso, righe grandi per un fisico minuto, in versione orizzontale, su una gonna evidenziano i fianchi, se invece sono il vostro punto debole, optate per righe oblique e gonne a ruota. Le righe oblique sul seno tendono anche ad ingrandire otticamente il seno, insomma, se utilizzate con alcuni suggerimenti possono risolvere tanti problemi nei vostri look. Io ho scelto un abitino morbido, quelli fascianti sono molto più rischiosi, ed ho spezzato il bianco e nero con accessori rossi ed una giacca nera con profilature bianche. Che ne dite? Com’è andato l’esperimento del total look?
I was wearing: Nau sunglasses/ Very Simple dress/ Oasap shoes

You May Also Like