Gonna a ruota, a righe

Ho riscoperto le righe. In questa stagione sono di gran  moda ed io le ho provate, sperimentate, indossate in abiti, accessori e dettagli ed ho scoperto che, qualche volta, le amo in versione non convenzionale. Se dovessi sceglierle vi proporrei quelle bianche e nere, sottili, in verticale o in obliquo e si è certi di non sbagliare, ma poi ho ripreso una vecchia gonna, ed ho deciso che mi piacciono quelle indefinite, che sembrano disegnate da un maxi pennello sui toni del verde muschio, intenso e profondo, in contrasto con un crema pallido e delicato da abbinare ad accessori che si facciano notare come la mia bustabag rossa. Ciò che mi piace di questo outfit è l’eleganza di alcuni capi basici come questa camicia bianca, quasi color avorio,  disponibile su Maison Academia, è semplice, non ha colletto, ma una elegante, micro scollatura sulla schiena e la morbidezza della seta che la rendono un capo must-have per ogni guardaroba, così come un paio di scarpe nude, tacco 10 e senza plateau, punta affusolata, il décolleté Guess si merita, per me, una posizione fra le top10 da avere nella propria scarpiera. Tornando alle righe? Se avete paura di sbagliare non osate, ma scegliete un capo che vi rispecchi, i consigli per le gonne: se avete i fianchi pronunciati che siano in obliquo strette o larghe, se invece siete super alte e magre una gonna stretch con maxi righe vi donerà qualche curva in più.
I was wearing: Maison Academia shirt/ Sisley skirt/ Entercoins bag/ Guess shoes

You May Also Like