Appartamenti in affitto a Milano per brevi periodi: Halldis

1 1a 2 2a 3

 

Quando la sveglia suona tardi, anche lontano da casa. Vi scrivo da Barcellona, ma vi parlo dei miei giorni trascorsi a Milano, dopo Salonicco. Ci sono periodi che vanno così, da un luogo all’altro, pensando alla valigia, alle foto, ai souvenir. Ci sono periodi di sole, fra giugno e luglio, in cui mi piace viaggiare, pensare di poter staccare la spina e vivere di viaggi, in macchina, in aereo, in nave, non importa. Mi piace lasciare Roma, per sentirne la mancanza, mi piace essere lontana da Telese, per poi aver voglia di ritornare. Il problema è che poi finisci per abituarti a viaggiare, a sentirti subito a casa ovunque e non sentirti più a casa quando ritorni. La tua casa diventa in viaggio, in quell’attesa di raggiungere la meta. E’ un po’ per questo, che al mio arrivo, preferisco gli appartamenti agli hotel, che abbiano un’aria familiare di casa, in cui ci sia un divano, un terrazzino, una cucina. E’ così che succede che spesso scelgo gli appartamenti Halldis, nella mia Milano, dove ormai mi sento a casa. Spesso trascorro due, tre, al massimo quattro giorni nella capitale della moda e mi piace viverla come se fossi lì da sempre. Mi piace prepararmi la colazione la mattina, in cucina, il relax di qualche ora sul divano, al pc, con una wi-fi sempre disponibile. Ed è così che ho vissuto questi giorni a Milano, in famiglia.

I was wearing: Sodini bracalet and earrings/Blackfive jumpsuit/ Carmens Padova sandals

Location: Halldis, Milano

Share This Story

TRAVEL

You May Also Like