Maxi Dress e racconti d’estate

1 1a 2 2a 3 3a 4

 

Agosto. Quest’anno mi sono dedicata alle vacanze, per davvero, lontana da Roma, lontana (o quasi) dal web. La verità è che tornare alla mia vita mi manca e da quest’anno si cambia, si cambiano tante cose, a partire da me. Riordinare le priorità, forse, per cominciare, perché a volte sono sentimentale, mi lascio trasportare e trascuro tutto il resto. A volte penso che mi piacerebbe che ognuno di noi avesse un blog, che ognuno di noi la mattina scrivesse qualcosa e mi piacerebbe leggere fra le righe, capire. Un po’ come capita a me, quando scrivo, e nulla è lasciato al caso, ma l’interpretazione, forse, è per pochi, o forse no. Voglio “ri-arredare” la mia vita, a partire dalla mia nuova stanza, buttare tutto ciò che è inutile, ricordi compresi e ricominciare da zero, e per prima cosa mi tocca scegliere il letto, di quello fra ricci e capricci in ferro battuto bianco, per uno stile shabby, che sappia di lavanda e di angoli nascosti di Parigi, un po’ così mi toccherà fare anche nella vita, “ri-arredarla” scegliere le persone giuste, perché troppo spesso in pochi capiscono quello che siamo e non è una frase fatta, in pochi si prenderanno la briga di capire cosa pensiamo davvero, sono loro le persone giuste, che vale la pena avere lì, insieme a noi. Ci sono periodi che vanno così, con quel sapore agrodolce, frizzante, a volte, un po’ come quelle caramelle di zucchero che ti lasciano incerta, ecco, voglio vivere così.

I was wearing: Miawish dress/ Carmens Padova sandals/

Ph. Nunzia Cillo

Share This Story

LOOK

You May Also Like