Outfit Inverno 2015: total white (o quasi)

1

1a

1b

SAMSUNG CSC

2a

3

3a

4 4a

5

5b

 

Se dovessi dare un colore a dicembre io direi bianco. In realtà in inverno si prediligono i colori scuri, io però amo il bianco, penso al freddo, al ghiaccio, alla neve. Penso alla sensazione di affondare gli stivali nella neve alta, allo zucchero a velo da spolverare sul Pandoro, a dicembre, per colazione, penso a paesaggi innevati e con il bianco è subito inverno. Scelgo capi maxi, morbidi, avvolgenti, un po’ come quando ultimamente guardo plaid morbidi indossati come cappotti e mi perdo nell’idea di indossarli. Un po’ come capita per i colori, io amo le storie, ma troppo spesso ve lo dico ormai. Mi piace ascoltarle e mi piace raccontarle, quindi le cerco, sempre, in tutto ciò che indosso, come anche arredi per la casa o addobbi per l’albero, un po’ è così anche quando penso ad un nuovo tatuaggio. E nonostante vi potrei raccontare un aneddoto per ogni storia che indosso (così come la pelliccia la ricordo bordeaux di brachetto in un capodanno trascorso fra le strade e le piazze di Roma) così oggi ho voglia di raccontarvi della mia borsa Elena Casati, una borsa di sogni. Lei è una ragazza, un po’ come me, e crea borse, realizzate a mano, piccole opere d’arte realizzati con materiali per l’arredamento e così mi sono innamorata di un prodotto alla crema, fatto di sfumature panna e cappuccino. Mi piace pensarli così i miei outfit d’inverno, il contrasto fra l’idea del freddo, della neve, e la morbidezza ed il calore di una schiuma di cappuccino.

I was wearing Miawish sweater/ H&M faux fur/ Elena Casati bag/ Chicwish skirt/ Calzedonia tights/ U.S. Polo boots

You May Also Like